KitFence mobile protezione perimetrale per recinzioni temporanee.

Il Kit pronto per l'impego "sul campo" per la protezione dei cantieri.

Ogni anno, nelle regioni del settentrione italiano, il 40% dei cantieri edili subisce almeno un furto. Nel resto dell’Italia l’incidenza è inferiore, ma la situazione rimane comunque grave. Gli obiettivi? Attrezzature da lavoro, cavi e tubi in rame, macchine operatrici. Anche nei cantieri stradali la situazione non è migliore, anzi. Infatti questi luoghi di lavoro restano abbandonati nelle ore di inattività e le attrezzature, ruspe, compressori, pompe, martelli pneumatici, restano alla mercé sia dei ladri che dei vandali. La protezione fisica dei cantieri presenta numerosi limiti, non ultimo quello che qualsiasi barriera può essere manomessa in pochi minuti, soprattutto se la sede dei lavori è in un'area isolata.

Non dobbiamo inoltre dimenticare che il responsabile della sicurezza di un cantiere, deve prestare attenzione anche agli incidenti in cui potrebbero incorrere le persone che si introducano nell’area di lavoro senza le necessarie autorizzazioni, ladri e vandali inclusi.

Per risolvere queste problematiche, Naria Security produce un dispositivo robusto e veloce da installare, affidabile nella segnalazione degli allarmi, dove altri sistemi di tipo volumetrico o barriere generano frequenti "falsi", dovuti ad esempio ad animali, oggetti e vegetazione mossi dal vento, grandine, neve.

 

Il Kit è costitito da:

  • Un trasmettitore che invia un segnale luminoso criptato nel cavo ottico in fibra plastica e da un ricevitore che analizza l’andamento del segnale e ne rileva le variazioni rispetto ad un valore di riferimento calcolato automaticamente.
  • Il cavo in fibra plastica LiteWIRE che trasporta il segnale luminoso. Per questa applicazione si usa il cavo LiteWIRE armato, con una protezione metallica adeguata all'ambiente in cui viene installato ed ai continui smontaggi e montaggi per ricollocazione.
  • Bulloni rapidi per cavo armato, accessori opto-meccanici che consentono il fissaggio semplice e veloce del cavo alla recinzione e la rivelazione dello scavalcamento o del sollevamento dei pannelli.
  •  
Ogni tentativo di taglio del cavo, di scavalco della rete o di sollevamento produce inevitabilmente un’alterazione del segnale luminoso che passa nel cavo, il sensore la rileva e dà l’allarme.

In caso di taglio il cavo ottico in fibra plastica può essere facilmente giuntato in pochi secondi ripristinando immediatamente l'operatività del sistema.

 

Sette motivi per scegliere KitFence. 

  • Prodotto "robusto", sopporta frequenti montaggi e smontaggi per ricollocazione
  • Sicuro al 100% perchè è impossibile bypassare un segnale ottico
  • 3 livelli protezione: anti scavalcamento, anti sgancio dei pannelli e anti sollevamento
  • Sicuro al 100%: rileva sempre l’intrusione rimanendo però immune a qualsiasi falso allarme
  • Affidabile: grazie ai 4 livelli di sensibilità è possibile adattarlo alle condizioni esterne e funziona sempre
  • Nessuna necessità di lunghe operazioni di taratura
  • Semplice: può essere installato velocemente da chiunque e non richiede manutenzione
  •  

 
 VIDEO DI PRESENTAZIONE
 

  

© 2019 Nexetra Mercury - C.F. e P.IVA 01143820452
Real time web analytics, Heat map tracking