Evacuazione d'emergenza per Campeggi.

Il Ministero dell'Interno, con Decreto del 28 febbraio 2014, ha emesso una Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio delle strutture turistico - ricettive in aria aperta (campeggi, villaggi turistici, ecc.) con capacita' ricettiva superiore a 400 persone. Al Decreto ha fatto seguito una circolare del Dipartimento dei Vigili del Fuoco che ne fornisce gli indirizzi applicativi.

In particolare, per quanto riguarda il sistema di evacuazione d'emergenza, paragrafo 8.

8.1 - Generalità.

Nelle zone o aree in cui è prevista l'installazione di impianto fisso di rivelazione e segnalazione automatica degli incendi, questo deve essere progettato, installato, collaudato e gestito in conformità alla regola dell’arte ed in conformità alle direttive di cui al decreto del Ministero dell'interno 20 dicembre 2012.

L'area a campeggio comunque deve essere dotata di segnalatori del tipo a pulsante manuale opportunamente distribuiti ed ubicati a distanza reciproca non superiore a 80 m.

8.2 - Caratteristiche.

La segnalazione di allarme proveniente da uno qualsiasi dei rivelatori o pulsanti deve determinare una segnalazione ottica ed acustica di allarme di incendio presso un luogo presidiato durante le ore di attività.

L’impianto di rivelazione deve consentire l'eventuale trasmissione a distanza delle segnalazioni di allarme, in posti predeterminati in un piano operativo interno di emergenza.

8.3 - Sistema di allarme.

L’area dell'insediamento ricettivo deve essere munita di un sistema di allarme acustico in grado di avvertire gli ospiti e il personale presenti delle condizioni di pericolo in caso di incendio. I dispositivi sonori devono avere caratteristiche e ubicazione tali da poter segnalare il pericolo a tutti gli utenti. Il comando del funzionamento simultaneo dei dispositivi sonori deve essere posto in ambiente presidiato, sotto il continuo controllo del personale preposto; può essere previsto un secondo comando centralizzato ubicato in un locale distinto dal precedente che non presenti particolari rischi d’incendio.

Ove vi siano locali muniti di impianto fisso di rivelazione e segnalazione d'incendio, il sistema di allarme deve funzionare automaticamente. Il funzionamento del sistema di allarme deve essere garantita anche in assenza di alimentazione elettrica principale, per un tempo non inferiore a 30 min.

Per le strutture turistico-ricettive con capacità ricettiva superiore a 3000 persone il sistema di allarme deve essere integrato da un sistema di diffusione sonora, anche di tipo mobile, che consenta la diffusione di avvisi allo scopo di dare avvio alle procedure di emergenza nonché alle connesse operazioni di evacuazione. Le procedure di diffusione dei segnali di allarme devono essere opportunamente regolamentate nel piano di emergenza.

Questi i dieci vantaggi rappresentati dalla soluzione Ermes Elettronica:

 

  • Conforme: rispetta quanto prescritto dal DM 28/2/ (14A01954) GU n.61 del 14-3-2014 e successiva Circolare del Dipartimento Vigili del Fuoco.
  • Economico: il sistema utilizza una rete LAN di qualsiasi tipo, anche in condivisione con altri servizi.
  • Flessibile: varia scelta di periferiche, colonnine, box a muro/palo, anche antivandalo.
  • Pratico: ricezione delle chiamate su dispositivo da tavolo stand alone o su PC (anche se questo viene utilizzato per altri compiti).
  • Razionale: possibilità di telealimentazione POE.
  • Semplice: protocollo Peer to Peer (P2P), non necessita di server e di relativo software di sistema.
  • Rapido ed intuitivo: si configura senza alcuna difficoltà, in pochi minuti, con il browser di un PC.
  • Scalabile: aggiungere ulteriori dispositivi periferici non richiede costose modifiche alla struttura del sistema.
  • Sicuro: monitorizzazione continua della rete e del funzionamento dei dispositivi in campo.
  • Qualità audio superlativa: l'elevata potenza audio ed un avanzatissimo algoritmo di cancellazione del rumore consentono sempre conversazioni perfette, in ogni situazione.

 

 

Modulo Richiesta Informazioni Scheda Informativa Prodotto Circolare Vigili del Fuoco

 

 


 

© 2019 Nexetra Mercury - C.F. e P.IVA 01143820452
Real time web analytics, Heat map tracking